Il successo imprenditoriale

Il successo imprenditoriale
by Matt Traverso

 

Come distruggere le credenze limitanti e realizzare i propri desideri

Viviamo nella più grande rivoluzione imprenditoriale che sia mai esistita. Stimolati da un desiderio di libertà e denaro, sono sempre di più quelli che si aprono un’attività per conto proprio vendendo qualsiasi cosa dalle frittelle alla formazione. Costoro cercano consigli da ragionieri e banche. Ma nonostante ciò, il 90% di queste piccole nuove imprese fallisce. Perché? – perché cercano nei posti sbagliati! La risposta non è fuori, ma dentro.

La realtà è che si raccoglie ciò che si semina e ciò che si semina sono i propri pensieri. Ogni risultato che si ottiene è una conseguenza dei propri pensieri. Ogni sofferenza è causata dai propri pensieri di negatività, impossibilità, scarsità, così come ogni vittoria è il risultato di pensieri di possibilità, ricchezza, prosperità. Questa è un’incontrovertibile legge universale. Cambiando i pensieri – il modo in cui pensiamo – si cambia vita. E ognuno può scegliere la direzione.

Certo che la maggior parte della gente trascura tutto questo perché rimane invischiata nel pantano dei loro pensieri – ad esempio che l’economia va male e che, allora, le vendite diminuiranno. Assume questo pensiero come credenza ed inconsciamente si comporta di conseguenza. Quindi riduce il numero di telefonate, appuntamenti, o gli investimenti nel marketing. Se fa una presentazione di vendita, questa è debole perché è già convinta che il potenziale cliente non comprerà: perché ovviamente l’economia va male. Questo è un circolo, ed è un circolo del fallimento. Il circolo opposto è altrettanto vero. E questo è il circolo vincente. Il circolo del successo. Un andamento crescente, non decrescente.

Non appena si riconosce che ogni pensiero è un programma, allora ci si rende conto che non ci si può permettere di essere controllati dai propri pensieri. Noi siamo i pensatori dei nostri pensieri. Noi controlliamo il nostro pensiero. E ora è il momento di riprendere questo controllo. Adesso fermati e non andare avanti con la lettura finché non avrai davvero sentito il significato di questo messaggio. E’ necessario cambiare percezione se si vogliono ottenere migliori risultati. Ma non si otterrà nulla di nuovo se continueremo a dirci: “Si, questo già lo so” e si andrà avanti come sempre senza agire su ciò che sappiamo.

Ogni conoscenza alla fine deve tradursi in azione. Quando si prende una vera, congrua e determinata decisione ad imparare a controllare i propri pensieri a qualsiasi costo, in quel momento si comincerà a trasformare i propri sogni in realtà. Anche questa è una legge universale.

Nessuno dubiterebbe di forze della fisica. Se si lancia una mela in aria, si sa che poi viene giù. Se diamo un calcio a un pallone, sappiamo che questo avanzerà. La maggior parte della gente le sa queste cose, e ciononostante queste sono le stesse persone che insistono che la loro vita è il risultato della fortuna e delle circostanze. E’ essenziale quindi sapere che come le leggi della fisica sono leggi universali, così anche questa è una legge universale della tua vita. Controlla i tuoi pensieri e avrai quel che vuoi.

Questo è precisamente il motivo per cui è di cruciale importanza esser consapevoli sia delle informazioni che alimentano la mente che dell’ambiente in cui la propria mente opera. Un’alimentazione di telenovele, tragedie e scandali, la nutrirà di scarsità, negatività, infelicità. Ogni giorno veniamo letteralmente programmati dal nostro circostanziato – la televisione, i media, i film, la gente che frequentiamo. Il problema è che la maggior parte di questo condizionamento è negativo. Se non ci impieghiamo a condizionarci per il successo, l’ambiente esterno ci condizionerà per il fallimento.

Così come nessuno si sognerebbe mai di nutrire il proprio corpo continuamente di dolci e caramelle e poi aspettarsi di rimanere in forma e in ottima salute, allo stesso modo non si può nutrire la propria mente con l’equivalente dello zucchero raffinato e poi aspettarsi che grandi successi compaiano magicamente nella propria vita.

Programmando invece la propria mente con materiale di qualità – ovvero quelle informazioni potenzianti che accelerano il successo – si comincerà allora a creare ricchezza e abbondanza sul lavoro, e nella propria vita. Si vedrà per esempio che le presone che rispondono ai nostri annunci di reclutamento sono appunto il tipo di persone che cerchiamo. Le campagne di marketing cominciano adesso a produrre risultati migliori, e quando ci si trova faccia a faccia con un potenziale cliente, questi comprerà più facilmente perché saremo già stati “comprati” come persona.

Alcune persone credono di poter attirare quel che desiderano. Questo non è necessariamente vero. Lo sarebbe se fossero totalmente concentrati sul loro desiderio. Sfortunatamente la maggior parte della gente non lo è. Permette invece che i loro desideri vengano mascherati da pensieri di incertezza e dubbio. Infatti, di solito queste persone dubitano dei propri desideri e desiderano i propri dubbi. Se una persona riesce a focalizzarsi sui propri desideri escludendo totalmente qualsiasi dubbio, allora costui comincia a sperimentare il vero potere del pensiero umano.

Quando partii per le isole Fiji dove trascorsi 8 mesi occupandomi di una nuova serie di seminari di Anthony Robbins (il famoso formatore americano) ebbi un’intuizione molto importante (e qui è dove la disciplina ha cominciato a manifestarsi in modo molto potente): non si può porre un obiettivo e poi aspettarsi che questo si realizzi magicamente. Bisogna esser capaci di definire il proprio obiettivo con tale specificità che la mente diventa come un laser.

Con questa disciplina – questa concentrazione! – non c’è spazio per dubbi e titubanze. Aspettarsi risultati ci spinge a essere risoluti e decisi. Questo è il modo per controllare la propria mente. Si diventa così padroni di noi stessi.

Prendi la decisione adesso di vigilare i tuoi pensieri con totale disciplina. Scegli un goal, un obiettivo. Concentrati sul risultato che vuoi ottenere escludendo qualsiasi pensiero negativo. A proposito, è da qui che deriva l’espressione “senza ombra di dubbio”.

Quando si sceglie un goal, un obiettivo, la mente inizia a cercare il modo per raggiungerlo, e si sviluppano così le qualità necessarie. L’unica nostra responsabilità e di agire sulle nostre idee.

Ti esorto adesso a eliminare ogni tuo pensiero di negatività. Esigi di più da te stesso e comincia ad aspettarti risultati. Nutri la mente con pensieri positivi di significato e prosperità. Frequenta persone che esigono il successo da se stesse. Non appena realizzerai che sei tu a controllare ciò che attiri attraverso i tuoi pensieri, allora avrai il successo che desideri.