Ciò che pensi, compri!

Ciò che pensi, compri!
by Matt Traverso

 

Ho letto una cosa l’altro giorno che si è fissata nella mia mente. É un’idea così sconcertante e al tempo stesso così ovvia, che non riesco a credere di non averci pensato prima…

I nostri pensieri sono soldi.

Pensa per un po’ a questa frase. In altre parole, tutto quello che pensi, compri.

Abbiamo tutti sentito del principio che la nostra attenzione determina il nostro stato emotivo e quindi la qualità dei risultati che otteniamo. Questo è chiaro. Se davvero desideri qualcosa abbastanza intensamente, e concentri tutte le tue energie per raggiungerlo, molto probabilmente lo raggiungerai. Se invece non ti concentri a raggiungerlo, non lo avrai.

Ma il concetto della metafora dei soldi, porta questo principio a un nuovo livello. Suggerisce che otteniamo persino le cose che non vogliamo, se ci pensiamo abbastanza.

Quindi se continui a pensare, Non voglio essere povero. Detesto non avere soldi. Non guadagno abbastanza per comprare ciò che voglio. Se spendi la maggior parte dei tuoi pensieri sull’esperienza dell’essere povero, questo è ciò che avrai.

Noi tutti conosciamo quelle persone che si lamentano sempre di quanto siano sfortunate e di come tutto gli sia sempre contro. E quando osserviamo attentamente la loro vita, cosa notiamo? Hanno ragione! Sembra proprio che siano più sfortunati della persona media.

Com’è possibile questo?

Beh, pensiamo al venditore preoccupato di non riuscire a fare la vendita; e non riesce a pensare ad altro. Nella sua presentazione, pensi che sia rilassato o teso? Pensi che sia più concentrato a risolvere i problemi del cliente o a vendere il suo prodotto? Pensi che risponderà empaticamente o in modo difensivo alle obiezioni del cliente.

Chiaramente, un venditore teso e difensivo che cerca aggressivamente di spingere il suo prodotto non avrà buone chance di fare la vendita.

Allora se i pensieri sono soldi, e compriamo quello che pensiamo, l’importanza di un focus mentale positivo diventa ovvia. Per esempio, se ogni mese quando ricevi la busta paga tu andassi a comprare tutte le cose che non vuoi, questo lo considereresti ridicolo, vero? Allora si frugale con i tuoi pensieri così come lo sei col denaro.

Come? In questo modo:

1. Aumenta la tua consapevolezza delle volte in cui pensi negativamente. Abituati a farti questa domanda: In che modo sto pensando adesso? É positivo o negativo?

2. Se il tuo focus è negativo, sostituiscilo col suo opposto positivo. Invece che pensare alle cose che mancano nella tua vita, concentrati su ciò che hai e sulle possibilità future. Sviluppa l’abitudine di chiederti: Cos’è che più mi piace della mia vita?

3. Difenditi ferocemente dalle influenze negative esterne. Stai alla larga da quelli che si lamentano. Limita l’input dei messaggi amplificati e negativi dei mass media. Abituati a chiederti: Cos’è che sta influenzando la mia attenzione adesso, è positivo o negativo?

4. Circondati da influenze positive (oppure fai attenzione a ciò che ti circonda). Non è colpa dell’ambiente, o dell’economia, o del tuo potenziale, tu hai tutto ciò che ti serve, devi soltanto nutrire la tua mente. Cerca dei modelli di riferimento, associati frequentemente con persone potenzianti, persone che ti ispirino e che accendano il tuo spirito. Unisciti ad un mastermind group (ossia un gruppo di persone di simili interessi); questo tipo di associazione migliorerà la tua vita più di qualsiasi altra cosa. Ricorda, tu sei le persone con le quali trascorri il tuo tempo.

5. Arreda e decora la tua casa con immagini e colori che ti fanno star bene. Ascolta musica entusiasmante, energizzante, stimolante. Abituati a chiederti: Su cosa posso focalizzarmi per migliorare la qualità dell’esperienza che sto vivendo?

Nel suo famoso libro Think and Grow Rich (Pensa e arricchisciti), Napoleon Hill scrisse:

Devi avere CONTROLLO ASSOLUTO su una cosa: i tuoi pensieri. Se non controlli la tua mente, puoi star sicuro che non controllerai nient’altro.

Con un continuo focus mentale positivo, coltiverai terreno fertile dove farà radice e crescerà il successo e la soddisfazione. Con un focus negativo, la tua vita diventerà sempre più inquinata, uccidendo così i tuoi sogni senza che neppure abbiano avuto una chance.